Life

Permalink to Brescia capitale italiana delle #startup

Brescia capitale italiana delle #startup

Si respira aria di innovazione a Brescia. Innovazione che nasce quotidianamente dagli imprenditori più audaci e che ha trovato un momento di massima visibilità al XII Innovation Makes Wonders, conferenza organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori AIB. Innovazione in tutti i settori, da quelli più tradizionali come l’estrusione o la zincatura al mondo delle startup, con particolare attenzione alle nuove iniziative imprenditoriali.

Sono infatti le startup a suscitare l’interesse di investitori, imprenditori e giovani talenti. Tutti volenterosi di comprendere e contribuire alla creazione di un ecosistema di imprese volte a generare innovazione seguendo un modello di business che sembra decollare anche in Italia, nonostante l’avverso contesto economico, fiscale e culturale. Un ecosistema fatto di incubatori come H-Farm ma anche di spazi di co-working come il Talent Garden.

Alla XIII IMW Conference sì è parlato di nuove forme di aiuto alle startup, confrontando venture capitals e modelli di business per far emergere le principali criticità e condividere la strada da percorrere per “cogliere le opportunità offerte da questo momento storico” – come ha auspicato Federico Ghidini, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori AIB.

Tra le startup che hanno fatto la loro comparsa sul palco dell’IMW, nella bellissima sede di Villa Crespia in Franciacorta, ci sono: iBoatGarda, presentata dal fondatore e AD Leandro Puca; Virtual Valley, che ha anche fornito le soluzioni di comunicazione per la conferenza; Audioplayce, marketplace di audioguide geolocalizzate prossimo al lancio, introdotta dal Presidente Francesco Uberto; Save the Mom, starring the CEO Marco Gafforini; Restopolis, piattaforma multicanale per la prenotazione online dei ristoranti.

Molto interessante anche lo speech di Roberto Bonzio di Italiani di Frontiera che, grazie ad uno stile di presentazione coinvolgente e al collegamento in streaming con ospiti d’eccellenza dalla Silicon Valley, ha saputo far sognare la platea ricordando le storie di italiani che – con tanto coraggio e un po’ d’incoscienza – ce l’hanno fatta. Interessante il suo augurio per l’Italia: «servono professionisti che sappiano cogliere le startup e farle crescere». Non a caso ben due delle sturtup sopra citate stanno crescendo nell’Innovation Lab di OfficinaStrategia.

Dopo lo startup weekend e la nascita di Save the Mom, con la XIII IMW Conference - magistralmente organizzata da Eugenio Gallina, che ha inaugurato un nuovo modo di fare convegni – Brescia si conferma ancora una volta protagonista dell’innovazione imprenditoriale. Potremo chiamarla la capitale italiana delle startup?

 

Innovation Makes Wonders a Brescia


4 Commenti a Brescia capitale italiana delle #startup

  1. Manchiamo noi di BrixiaCalcio …:-) nel nostro piccolo ragioniamo , pensiamo, lavoriamo e ci muoviamo come una startup …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Seguici sui social network:

Friend me on FacebookAdd me to your circlesFollow my company on LinkedInFollow me on TwitterWatch me on YouTube

Newsletter

l'asterisco * indica un campo obbligatorio

Le nostre foto

  • Alex Bellini ci parla di non-motivazione
  • Alex Bellini ci parla di non-motivazione
  • Alex Bellini ci parla di non-motivazione
  • Alex Bellini ci parla di non-motivazione
  • Alex Bellini ci parla di non-motivazione
  • Alex Bellini ci parla di non-motivazione
  • _MG_6448
  • _MG_6426
  • _MG_6468